☳ Polpette 114

Pour le Pays, Pour les ancêtres, Marchons unis, Marchons unis.

questa è ⓟolpette, la vanzletter 

isit la se boulèt yo nan semèn nan

"ecco le polpette della settimana" è scritto in creolo haitiano per i noti fatti (ci vuole letteralmente l'Assassinio di un Presidente perché i nostri TG parlino di politica estera?). lo specifico della questione interessa sì e no: senza fare della superiorità culturale (Haiti ha una cultura intrigante e complessa) è chiaro che l'instabilità sociale e politica dell'isola è storicamente seconda solo alla sua instabilità idrogeologica. tutte pessime notizie per gli haitiani.

keyword per approfondire: Jean-Jacques Dessalines, Papa Doc Duvalier, i Tonton macoutes, Jean-Bertrand Aristide, e sopra tutto America's backyard.

seconda notazione: il concetto dello zombie nasce nel folklore haitiano. che non c’entra ma ci tenevo a ricordarlo.

la ricetta di polpette haitiane che mi sembra più genuina è questa, ma siccome è un po’ banale, in altre ricette è previsto di aggiungere anche lime o aceto (per l'acidità), il che mi pare una buona idea.


segue la tua razione settimanale di polpette, come da disposizioni della Protezione Civile:

6 mesi di indagini sull'assalto al Campidoglio
nell’abituale, irritantemente impeccabile indagine-infografica video del NYTimes

40' che ti mettono davanti agli occhi a cosa può ridursi una fetta minoritaria ma significativa di popolazione nutrita a news-spettacolo drogate di audience, ideologicamente influenzabile da qualunque santone, quando ha troppi soldi e troppe armi per le mani. a finire tutti in galera per reati federali, ma creando un inquietante precedente.


"TOWN SETS ALL-TIME HEAT RECORD, THEN BURNS TO THE GROUND"

per me il titolo più significativo dell'anno: difficile imbattersi in una metafora più LETTERALE di questa, più rappresentativa dell'epoca che viviamo. 

Lytton, British Columbia, Canada, ha sofferto per una settimana temperature vicine ai 50°, poi è bruciata to the ground. Lytton è alla latitudine più o meno tra Francoforte e Colonia (ma il continente nordamericano è molto più freddo dell’Europa a parità di latitudine, non godendo della corrente del Golfo)

la minaccia del global warming non è solo quella diretta alla vita umana, ma soprattutto quella indiretta (incendi, fenomeni meteo estremi, inondazioni ecc). secondo il leak di un nuovo report IPCC, il rischio è che a un certo punto qualche evento faccia scattare una reazione a catena di cui non possiamo immaginare né quando accadrà, né la velocità, né l’entità.


la macchina (e l'azienda) più importante di cui non hai mai sentito parlare

l'unica stampatrice litografica per chip al mondo è prodotta da ASML Holding N.V. di Veldhoven, nei Paesi Bassi, ed è necessaria per avere un'industria di progettazione e produzione di chip per computer su larga scala.

è troppo costosa e richiede troppo tempo per chiunque ($1 trillion, “completely unrealistic”), ed è l'unica cosa che impedisce alla Cina di diventare leader mondiale nella produzione di chip, il che gli USA non vogliono, quindi si sono fatti molto amica la ASML Holding N.V. di Veldhoven.


good news: gli straordinari passi avanti del Bangladesh

quando ero giovane lo si usava come esempio del "Terzo Mondo", ma dal 1991 a oggi il Bangladesh ha visto crescere il proprio PIL del 6% annuo (da 35 a 330 miliardi di $), lo stipendio medio annuo da 300$ a 2000$, la povertà è calata dal 58 al 21%, portandone fuori oltre 24 milioni di persone. way to go!


non vuoi sapere delle microplastiche nell'aria

della plastica negli oceani lo sai già (rifiuti, tessuti sintetici nelle lavatrici, microsfere ecc) ma se le microplastiche sono nell'acqua, perché mai non dovrebbero essere anche nell'aria? e infatti eccole qui, da Google.

"What can I do?"
"Fucking stop using fucking plastic"


c'è un ritorno dello Stoicismo

non nel senso letterale di corrente filosofica, ma di comportamenti e stili di vita (e di lavoro) che vi si ispirano, soprattutto nel tech, soprattutto in Silicon Valley. esempio di stoico moderno: Jack Dorsey di Twitter. e il sospetto che del neostoicismo si stia appropriando una parte (spesso élitaria) della società, criptorazzista, non empatica e poco sensibile a ogni sensibilità e valori umani condivisi. (qui semplifico parecchio).


gioca anche tu a fare il Primo Ministro in una società colpita dalla pandemia

enjoy.
(è divertente ma si finiscono sempre i soldi. una pandemia COSTA da matti)


uscire dalla propria bolla musicale geografica

grazie a un tool che ti permette di scoprire cosa si ascolta in società molto diverse dalla tua. delizioso. io mi son già fatto la playlist di top hits medioriental-nordafricane.


I kissed a girl, I liked it

una bella analisi della rappresentazione dei testi same-gender nella storia della musica pop degli ultimi anni, da Katy Perry a Cardi B.


Illuminarium: la realtà aumentata senza occhiali

è in realtà un museo dell'immersione video: grandi pareti animate progettate per dare la sensazione di essere dentro la scena con qualche possibilità di interazione (non ben specificata). affascinante da provare, ma costoso e poco pratico. per ora a Atlanta, poi Las Vegas, Miami, Chicago e Mexico City.

il sito ufficiale


The swimmer di John Cheever

è un romanzo breve considerato un classico nel suo genere, postato anche sullo schermo (con successo di critica ma non di pubblico) da Burt Lancaster diretto da Frank Perry e Sydney Pollack. originariamente pubblicato dal New Yorker e tradotto qui in italiano da Marco Papi (PDF)

qui l'audiolibro di Radio Rai letto da Tommaso Ragno


orsù, scopri anche tu Ryoji Ikeda 

nuova mostra londinese dell'artista sonoro giapponese "concerned primarily with sound in a variety of "raw" states, such as sine tones and noise, often using frequencies at the edges of the range of human hearing"

qui c'è il video


the backrooms, spazi liminali digitali

l'ultima newsletter di Davide mi ha ricordato il concetto di spazi liminali, luoghi o ambienti che si trovano in uno spazio/stato di transizione, né dentro né fuori, e sono pensati per essere attraversati ma non vissuti. ma anche, in psicologia "al livello della soglia della coscienza e della percezione". posti che attraversi senza vedere.

e mi è venuto in mente che c'è un videogame intitolato The Backrooms basato sul concetto di spazio liminale, originato da un meme di tipo creepypasta nato su 4chan

anzi forse più un metagame, visto che non ha (in teoria) obiettivi, se non attraversare una teoria infinita di stanze tutte identiche. poi succedono delle cose ma vabbé, però è affascinante anche per un non gamer come me. 

qui il meme originale

qui la discussione su reddit

qui la spiega di Knowyourmeme

il game è qui (gratuito, su Steam)


come lavare la bici e come fare il check prima di un viaggio

buoni consigli da Trek.

tu la bici la lavi ogni tanto? io all'inizio sì, soprattutto la fissa che è facile da smontare, poi mi sono impigrito


il prodottino della settimana: i saldi su Camper e il mocassino Crocs

dopo il piumino Uniqlo mi sono concesso un altro saldo, visto che ho sempre trovato comode quasi tutte le scarpe Camper che ho posseduto (almeno 7 paia), allora ho approfittato dei saldi per sostituire le mie Peu Rambla ormai devastate dall'uso.

poiché amo le scarpe senza lacci, queste sono tra le mie scelte tardo-primaverili ed estive preferite, pagate 61,20€ invece degli 85 di listino. ottime sia in città che al mare.
quando i lacci si allentano troppo, ne tagli un pezzo e li riannodi.

ma c'è un'altra scarpa senza lacci che mi sta dando soddisfazioni ed è questo mocassino Crocs che unisce un aspetto almeno accettabile in società, al comfort della gomma Crocs (pagato 34,59€ ai saldi Crocs di inizio anno).



le Polpette non hanno affiliazioni con Amazon né altri vendor, e non incassano un dollaro bucato dai prodotti e servizi che consigliano. esse inoltre non hanno tempo né interesse di tenere conto di considerazioni etico-politiche sul comportamento dei vendor, trattandosi di giudizi (complessi, come la società in cui viviamo) che si fanno sul piano personale. siamo tutti adulti - e adesso ormai pure vaccinati.


la scrittura di questa newsletter avviene abitualmente in modalità carbon-free, con il 100% di energia rinnovabile e socialmente sostenibile fornita da ènostra.