☳ Polpette 31

una newsletter che preferirebbe evitare la terza guerra mondiale

in Kurdistan e in Turchia hanno questa kofte dalla forma originale (corrisponde alla "presa" del palmo della mano) e che viene spesso servita nella variante vegetariana, dove la carne è sostituita da un (ottimo) cereale che si chiama bulgur, più altri ingredienti esotici come il concentrato di melograno e uno speciale peperoncino chiamato "isot biber".

la ricetta della cig kofte.


questa è ⓟolpette — la vanzletter n°31

vir goştên hefteyê ne

la ragione per cui la scritta "ecco le polpette della settimana" è in curdo è evidente: il nobile popolo curdo, uno tra i più repressi della storia, se la sta per prendere in saccoccia un'altra volta, perché il grande negoziatore si fa fottere ogni volta che prende in mano il telefono. 

sulle polpette di oggi trovi:

- in bici si respira meno inquinamento che in automobile

- splendidi video futuristici degli anni 60 

- Daxing, il nuovo aeroporto di Pechino disegnato da Zaha Hadid

- come fare il bucato cercando di rispettare l'ambiente 

- 4 nutrizioniste: mangiare formaggio è ok

- dice che il tè di banana concilia il sonno

- io 10' per visitare virtualmente la Biennale di Singapore me li prenderei

- una serie TV che non si può far finta che non esista 

- hip hip for Olga

- Radio garden è una delizia


in bici si respira meno inquinamento che in automobile 

uno studio effettuato a Leeds afferma che, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, la bici è il mezzo di trasporto con cui si respira meno inquinamento (gas e particolato), principalmente perché in città è il MEZZO PIU' VELOCE, quindi l’esposizione è più breve.

forse non tutti sanno che l'abitacolo di un'automobile non è protetto dai gas di scarico: non è altro che un cubicolo in cui gas e particolato entrano e restano intrappolati, soprattutto quando si sta fermi nel traffico cittadino. (sì, ci sono dei filtri, ma a meno che hai una Tesla è difficile che facciano qualcosa).

IN OGNI CASO anche in bici è buona pratica, soprattutto in inverno, usare un’apposita maschera anti-inquinamento. quelle di marca Respro spesso filtrano anche il particolato più sottile.


splendidi video futuristici degli anni 60

la meraviglia dei video che negli anni '60 cercavano di immaginare il futuro delle tecnologie.

(c'è un'intera playlist su YouTube).

e in generale, il canale YouTube di Aeon è una roba a cui iscriversi senza se e senza ma.


Daxing, il nuovo aeroporto di Pechino disegnato da Zaha Hadid, quasi in 3D

Pechino fa 100 milioni di passeggeri all'anno in crescita continua dagli anni 80, con oltre 1800 voli al giorno. il nuovo aeroporto Daxing si sviluppa su circa 30 kmq.

un sito con percorso in soggettiva nella nuova struttura e infografiche animate con dati impressionanti sulla crescita dell'aviazione civile cinese.



come fare il bucato cercando di rispettare l'ambiente

la risposta è piuttosto semplice e si riassume in pochi punti anche senza dover leggere l'articolo:

  • compra solo lavatrici di classe A+++ certificate ENERGY STAR

  • usa il programma più breve che c'è

  • usa la temperatura più bassa disponibile, possibilmente acqua fredda (il 90% dell'energia di un lavaggio è usata per scaldare l'acqua)

  • fai lavaggi solo a pieno carico 


perché
per quasi qualunque bucato l'acqua fredda va benissimo
per quasi qualunque bucato un ciclo di 20' va benissimo

lavando a freddo e con un ciclo breve 4 volte su 5, una famiglia media evita 400 kg di emissioni di CO2 all'anno

il 90% dell'energia usata per un lavaggio di un'ora a 40° è sprecata.
l'asciugatrice consuma da 5 a 10 volte più energia del lavaggio.


4 nutrizioniste sul mangiare formaggio: è ok  

ha importanti nutrienti, molto calcio, e il pericolo per la salute dei grassi saturi è probabilmente sopravvalutato.

certo, grassi e calorie ne ha parecchi, quindi 40 grammi sono sufficienti.



non so tu, ma io 10' per visitare virtualmente la Biennale di Singapore 2016 me li prenderei

qui su Google Arts and Culture. dove c'è anche molto, molto altro.


non si può far finta che Transparent non esista

lo psicodramma sociale intimista californiano è un genere che tende a essere impegnativo (zero thrill, molti dialoghi del quotidiano, problemi da primo mondo, poco glamour, niente suspence, insomma tutto quello che non rende una storia appassionante e non fa audience) ma Transparent, storia di una famiglia ebrea losangelina il cui patriarca transiziona da maschio a femmina (Trans-parent, got it?), è una delle serie più importanti mai prodotte, perché racconta la realtà transgender in modo quotidiano, persino banale, senza cercare il glamour né il drama. all'interno di una realtà medioborghese bianca in cui tutti sono perennemente ossessionati da loro stessi (cioè, la nostra).

e così facendo ci dà un quadro credibile di una cosa difficile da accettare (almeno in Italia) ma a cui per il bene della nostra società dovremmo tutti abituarci: il transgenderismo esiste, sarà sempre più presente nelle nostre società ed è una ricchezza da accogliere e comprendere.

ma Transparent è anche tenero e brillante e tremendamente ben scritto e un sacco di altre cose.

tutte e 5 le stagioni di Transparent, in agili episodi di 20’, sono su Amazon Prime Video (che ha prodotto la serie).


hip hip hooray per Olga Tokarczuk, premio Nobel 2018

👍🏼👍🏼👍🏼

io ho letto Flights - riflessioni sul volo e sul viaggio, complesso e caotico e bellissimo, non credo ancora tradotto in italiano - e I vagabondi (racconti, alcuni brevissimi, legati da qualcosa che non è immediatamente evidente e intuisci solo pian piano); se ti piace più il romanzo fantastico-mitologico puoi provare Nella quiete del tempo (su Amazon c'è l'estratto di entrambi).


Radio Garden: viaggiare con la radio

di questo mi sa che parlo anche nel prossimo podcast, ma intanto prova questa deliziosa interfaccia geografica di ascolto delle radio del pianeta Terra. un modo pratico e divertente di viaggiare tra le musiche del pianeta.

disponibile anche come app per smartphone, che merita veramente 2,5€ per togliere la pubblicità. ottimo anche per fare l'orecchio alla lingua del paese in cui stai andando.


stop and smell the flowers

sicuramente una delle foto dell'anno.


le grandi scoperte di Twitter: se si fotografa l'interno di una grattugia si ottiene il fondale di un film di fantascienza, o di un video hip hop

immagine della testata disegnata da olllikeballoon

Loading more posts…